Cena giapponese a casa: SUSHI vegetariano

sushifoto sushifoto5 sushifoto6 Recentemente ho deciso di realizzare una cena giapponese in casa. In questo post vi guiderò passo passo alla realizzazione di un sushi vegetariano perfetto!!!  Se decidete di cimentarvi nella realizzazione di una cena stile giapponese a casa vostra ecco qualche dritta su un possibile menu:

  1. zuppa di miso vegetariana
  2. spaghetti di soia o riso saltati in padella con verdure e granella di nocciole 
  3. uramaki e maki sushi
  4. mochi di marmellata di azuki (prossimamente ricetta)

Per reperire i prodotti mi affido al negozio di fiducia, eccellenza romana da anni ed anni. Ci si trova di tutto e di più… castoni Ecco la lista degli INGREDIENTI per gli URAMAKI e MAKI SUSHI: SUSHI1 Io ne ho dovuti fare tanti! (eravamo 8 persone)

  • una confezione di fogli di alghe nori in fogli
  • alga kombu (non indispensabile)
  • 500 gr di riso giapponese
  • 1 dl di aceto di riso (o di mela)
  • 2 cucchiaini di sale
  • 20 gr di zucchero
  • salsa di soia
  • wasabi
  • verdure: carote, zucchine, cetriolo…
  • avocado
  • semi di papavero
  • Maionese veg

sushi2 sushi3 PROCEDIMENTO per il riso: Lasciare il riso in ammollo in acqua fredda per 15 minuti cambiando l’acqua 5-6 volte (questa operazione serve a togliere l’amido dal riso). Scolare e cuocere il riso in acqua per 15 min con l’alga kombu, scolare se necessario, aggiungere aceto,sale e zucchero e far riposare in un contenitore di coccio coperto da un panno. PROCEDIMENTO per maki ed uramaki Mentre il riso riposa pulire le verdure, tagliare a listarelle e sbollentare per qualche minuto. Stendere sulla stuoia di legno (in alternativa una tovaglietta di bambù morbida) la pellicola trasparente da cucina e il foglio di alga nori. Prelevare un pugno di riso con le mani umide e stenderlo in modo uniforme sull’alga premendo per farlo aderire. Aggiungere le verdure sbollentate (potete scegliere secondo il vostro gusto personale) e aggiungere a piacere un cucchiaino di maionese o pochissima salsa wasabi (ricordare che ha un gusto molto forte, ne basta un quarto di cucchiaino). Arrotolare l’alga aiutandosi con la stuoia lasciando il riso e le verdure all’interno. Lasciare i rotolini in frigo per 10 min prima di tagliare i maki di 2 cm con un coltello affilato. Procedimento inverso per la preparazione degli uramaki. Si stende il riso sull’alga e si rigira il foglio con il riso a “faccia in giù”, poi si procede con la farcitura e si arrotola anche questo. Si passa il rotolo sui semi di papavero tostati. Poi si taglia dopo 10 min di riposo. sushifoto2 sushifoto3 sushifoto4 sushifoto7 sushifoto8 sushifoto9 Ecco invece le foto della cena.. si9 si2 si3 si4 si5 si6 si7 si1 sushi2 sushi1 Preparate una tavola accogliente, ricordate le bacchette per tutti gli invitati e la tipica birra giapponese, giocate sui colori neutri e minimal  sushi5

come-si

Per i veri appassionati del Giappone, nulla a che vedere con questo post, l’energia e la bravura di MatchaLatte una ragazza che da Lucca anni fa, per via del suo amore per il Giappone vi si trasferì. Ora impartisce simpatiche lezioni di lingua giapponese sul suo canale youtube.. andatela a vedere 😉 http://www.youtube.com/user/MatchaLatteVlog

Annunci

11 pensieri su “Cena giapponese a casa: SUSHI vegetariano

  1. Ciao Giulia, volevo dirti che le tue illustrazioni sono bellissime! Anche senza leggere, ma seguendo solo loro, sono riuscita a capire tutta la ricetta e questa sera li ho anche serviti per cena!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...