Burger di fagioli e quinoa con chips al forno

bambini-burger2 bambini-burger bambini-burger-3 Una festa a casa, piatti e bicchieri colorati, posate di plastica e un piatto facile, veloce e dal gusto semplice ma buonissimo. Insegnamo ai più piccoli la giusta alimentazione proponendo piatti semplici e saporiti ricchi di sostanze buone. Con questi il successo è assicurato perché ricordano gli hamburger di carne con le patatine fritte ma i burger sono del tutto vegetali e le patatine sono cotte al forno. INGREDIENTI chips di patate:

  • Patate
  • olio
  • sale
  • rosmarino

Procedimento: Lavare e palare le patate poi tagliarle sottilissime, asciugarle bene e porle su carta da forno ben separate tra loro. Spennellare la superficie delle patate con l’olio e il sale e aggiungere il rosmarino in rametti. Infornare a 200° a forno ventilato per 10 minuti, assicurarsi che si cuociano da ambo i lati, accendere il grill per qualche minuto. INGREDIENTI per i burger di fagioli e quinoa:

  • 100 gr di quinoa
  • 300 gr di fagioli
  • pan grattato
  • odori a piacere
  • olio
  • sale
  • aglio
  • curry (se piace)

Procedimento: Dopo averla lavata accuratamente, cuocere la quinoa in acqua bollente salata per 15 minuti. A parte cuocere i fagioli (dopo averli messi in ammollo) in acqua bollente con aglio, un filo d’olio, sale e odori. A cottura ultimata frullare i fagioli fino a creare una crema da unire alla quinoa ben sgocciolata e ad un cucchiaino abbondante di curry. Aggiungere due cucchiai di pangrattato circa, formare i burger di grandezza desiderata e cuocere in forno con un filo d’olio a 180° per 20-30 min. burger-patate3 burger-patate burger-patate2 burger-patate4 burger-patate6 burger-patate-8Con questa ricetta partecipo al contest di ricette Vegolose

Banner_rvv

Advertisements

11 thoughts on “Burger di fagioli e quinoa con chips al forno

  1. Che bellissima idea, hai proprio ragione, bisogna istruirli fin da piccoli alla corretta alimentazione e la tua ricetta così sfiziosa è un ottimo modo 🙂
    Brava ^_^

    Mi piace

  2. Ciao, Giulia. Ti seguo da qualche giorno e devo dire che il tuo blog mi piace molto. Questa ricetta, poi, è davvero geniale. Giusto compromesso tra il goloso e il sano, ideale per portare sulla strada giusta ragazzini che sempre più spesso si rimpinzano di fast food. Complimenti!

    Mi piace

  3. Buongiorno Giulia! Ti scrivo qui per ringraziarti per entrambe le bellissime ricette che hai portato al mio contest, tramite le quali tra l’altro ho avuto modo di conoscere il tuo fantastico blog 🙂 Ti aggiungo al mio blogroll con molto piacere e ti auguro una buona giornata! A presto 😉

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...